Stai comprando una barca? Vuoi essere sicuro del tuo acquisto?

Eseguiamo perizie pre-acquisto,valutative, tecniche,legali, esecuzione lavori, collaudo, corrosione, verniciatura su imbarcazioni a vela e a motore o megayacht.

Esperienza



Oltre 23 anni di esperienza, più di 5000 barche ispezionate, 1200 modelli conosciuti.
L’esperienza non ha prezzo in questo settore e ci permette di concentrare le energie sui punti critici dei modelli selezionati. Un archivio ben organizzato, migliaia di analisi a disposizione con il monitoraggio costante del mercato e del valore dell’usato Al fianco di armatori, cantieri, studi legali, tribunali, enti pubblici e privati, compagnie assicurative, broker Davide Zerbinati è Ingegnere e Architetto Nautico è un riconosciuto e abilitato PERITO NAUTICO pioniere nelle tecniche di indagine non distruttive come Ultrasuoni, Termografia, Endoscopia, Misurazione dell’umidità. La perizia viene eseguita con qualità, seguendovi passo a passo anche nel pre-acquisto, nella legislazione, nella post vendita e anche nel contenzioso. Collaboriamo con più Laboratori chimico-fisiche per le analisi dei materiali. Qui il curriculum professionale LINKEDIN Per semplificare l’approccio alla compravendita di una barca usata scaricare l’E book GUIDA FAI DA TE-COMPRARE UNA BARCA USATA per muovere i primi passi Contattateci This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. per una consulenza online in merito alle vostre esigenze e ai modelli che avete selezionato o partecipate al nostro CORSO sull'acquisto di una barca usata.

A cosa serve una perizia-tipi?



PERIZIE PRE-ACQUISTO TECNICHE E VALUTATIVE
E’ una verifica tecnica sullo stato dell’imbarcazione per poter valutare la congruità del prezzo, le manutenzioni e le deficienze del bene. Per valutare a fondo la bontà della barca ci avvaliamo di strumenti NDT. Questa perizia è eseguita con scrupolo ed include una prova a mare.

PERIZIE ASSICURATIVE
Sono utilizzate per accertare lo stato di sicurezza dell’imbarcazione e il valore finale dell’imbarcazione al fine di sottoscrivere una polizza corpi yacht o qualora l’unità abbia subito un sinistro e serva valutare la congruità dei costi.
Da oltre 20 anni convenzionati con le maggiori compagnie Italiane ed estere.

PERIZIE LEGALI
Sono utilizzate a fini giuridici. Possiamo essere CTU o CTP nel contenzioso e seguire il vs legale durante le operazioni peritali o in arbitrato.
L’esperienza di oltre 400 CTP/CTU o nell’assistenza ai curatori per fallimento cantiere nautico, inventario magazzino, valutazione stampi e marchio.
Interpellateci prima di iniziare un contenzioso per supportare il vostro legale e per guidarvi in una causa civile/penale o un arbitrato.
Assistiamo Cantieri e consulenti nella stesura di contratti specifici.

PERIZIE LEASING NAUTICO
Verifica del valore di acquisto, stima della svalutazione, gestione del recupero e del ritiro su incarico di prestigiosi Istituti Bancari con cui vantiamo una collaborazione ventennale

PERIZIE STATO AVANZAMENTO LAVORI
Verifica delle fasi di raggiungimento previste dal contratto nel rispetto delle specifiche previste. Sono utilizzate nei refitting e nelle nuove costruzioni in collaborazione anche con l’Ente Finanziario.

Mercato usato



E’ un mercato in continua evoluzione. Non è facile trovare una buona barca, ben tenuta e pronta, magari al giusto prezzo. Il vero investimento sta nella ricerca E nel confronto fra più barche. Se non conoscete un mercato, dovete studiarlo e affidarvi ad un vero professionista che vi possa guidare. Qui sotto troverete un breve elenco dei modelli che ci sono più conosciuti, ovviamnete non sono i soli!
Se hai già scaricato il nostro e-book, non dimenticare questo breve compendio per come approcciare il mercato. PDF-A


CATAMARANI
I Catamarani sono un mondo a parte. Nel passato (anni 70-80) ce ne sono stati pochi e sono tutti di concezione Inglese, con pozzetto piccolo e grande genoa. Oggi il mondo è cambiato e i cat sono molto ricercati. I modelli classici più visti sono i Prout, sia il Prout 33 che il Prout 37 e 39 Snowgoose 35 e il Prout 50 Quasar o i Quest 31.
In secondo luogo i più commerciali e moderni Lagoon 41 e 44 o la serie 380-440 e la vecchia serie Privilege di Jeantot, tra cui il Privilege 45.
Alcuni Belize 43 di Fountaine Pajot, Catana 43 e Catana 42,47, BroadBlue 385 Catamaran, Fredys 46 e Outremer 45 e diversi one off o ex Charter della Moorings costruiti anche in Sud Africa.
Tra i multiscafi, abbiamo periziato anche trimarani della Quorning Dragonfly 35I e della Neel

BARCHE INGLESI
I modelli che ci capitano più spesso sono i Westerly, i Rustel, Starlight 35 by Bowman ,Sadler 32, i Moody 44, Moody Eclypse, Moody 36,Southerly 105, Bowman 45 e 48 e molti Westerly (Discus 33,Ocean 35, Ocean Lord 41 e serie più datate).Diversi Camper & Nicholson, dal glorioso C&N 32 al C&N 44 e C&N 48.
Una menzione a parte gli Osyer (Oyster 53,56,68)
Quasi sempre ottime costruzioni o autocostruzioni (alcune venivano vendute in kit), bisogna amare gli spazi un po’ stretti e riscoprir il senso della marinità. Sono barche da ogni tempo,alcune bichiglia.

BARCHE SCANDINAVE
Oltre a Hallberg Rassy, Najad e Aphrodite , Nautor Swan, Baltic e Sitala (Nauticat), conosciamo i Regina of Vindo, i Vindo e i Malo. Sono barche costruite egregiamente, ma a volte molto datate e con la coperta in teak non sempre in ordine, possono richiedere molte cure. Da citare anche i Deerfoot  by Scandi Yacht, i Comfortina e gli Sweden,i bellissimi Jonmeri, ed infine anche Maxi e Fjord (Fjord 33 MS).
Da anni collaboriamo con la S&S Association.

CANTIERI DI TAIWAN
In contatto con Bob Perry per clienti Italiani e stranieri ho ispezionato alcuni Valiant, diversi Tayana, Ta Chiao 54 o anche CT 54 e Cheoy lee e Scorpio 72,KP44 (Kelly Peterson 44).Costruzioni a chiglia lunga, poppa a canoa, esagerati spessori sia per la vetroresina che per l’allestimento in teak. Barche eterne per ogni oceano.

CANTIERI AMERICANI
Tartan 4300 ,C&C 41, Hunter, Catalina, Island Packet, Morris Yacht, Morgan Yachts, Cabo Rico,Caliber, Irwin Yacht e Little Harbor, Alden Yacht, Cherubini,Shannon Yachts, Able Marine ,Cal, Cambria 44, Chris Craft (molti in Europa),Columbia,Gulfstar,Sabre,Saga, Pacific Sea Craft e Hans Christian sono alcuni dei nomi più celebri che abbiamo visitato, recandoci oltreoceano o anche nel Mare Nostrum.

CANTIERI MEDITERRANEI
Nel Mediterraneo galleggia di tutto: Grand Soleil, Comet, Delphia, Jeanneau, Beneteau, Dromor,Waquiez,Dufour, Pogo Structures,RM, X-Yachts,Bavaria, la nostra esperienza viaggia da modelli tipici come i vecchi Jeanneau Trinidad 48 o il Grand Soleil 46 di Jezequel, per arrivare alle serie dei Sun Odyssey 42i o Grand Soleil 45-50 J&V, o il 43BC ed i recenti Solaris, o i più popolari Oceanis e Sun Odyssey

Consigli e procedure



L’errore più tipico di chi ci contatta è di voler periziare la barca entro i due giorni successivi dal contatto perché scade l’offerta o per semplice fretta.


Il secondo errore è quello di scegliere un tecnico consigliato dal venditore
L’acquisto della barca non è complesso, ma va gestito con una certa meticolosità, partendo dallo studio e dal confronto dello stesso modello, dalla formalizzazione dell’offerta e delle condizioni contrattuali, all’organizzazione della perizia e del cantiere ai passaggi di proprietà e la registrazione di bandiera.
Qui c’è la Video Playlist OBIETTIVO BARCA USATA da guardare con calma, ma non ti dimenticare il like di iscriverti al canale.



Qui trovi un elenco di DOCUMENTI utili a ORGANIZZARE LA COMPRAVENDITA, li riceverai anche via mail


Se ancora non ti basta ricordati di scaricare l’E book GUIDA FAI DA TE-COMPRARE UNA BARCA USATA per muovere i primi passi e valutare da solo la barca

GUIDA FAI DA TE-COMPRARE UNA BARCA USATA

 

Certificazioni



Davide Zerbinati è un riconosciuto velista, costruttore, riparatore, ispettore per la sicurezza al diporto, CTP tribunale di Cremona, iscritto alla CCIA di Cremona come Perito ed esperto marittimo N°205. Abilitato alla Tecnica Peritale e Operazioni Peritali e Affidamento Incarico.
Professore dal 2002 al Master Yacht Design Politecnico di Milano
IMQ Valutazione Sistemi gestione qualità settore nautico
Perito Collaudatore
Ispettore Udicer Nautitest Cr 100 Sicurezza diporto
Esperto di Marcatura CE- Udicer Nuatitest
Prove Non distruttive & Ultrasuoni Livello II- SNT-TC-1°- EN 473  Certificato N° Fg2323
Certificato Ist. Italiano Saldatura  Prove 003037-UT-2C e EN 473-Strutture in materiale composito
Membro YDSA e abilitato alle perizie per il Regno Unito
Wordl Sailing Surveyor per Class 40, Imoca, Offshore Race
Dal 2005 al 2018 è stato responsabile della rubrica Usato Sotto La Lenta di Vela e Motore
Parla inglese, francese, spagnolo e ha conoscenze di tedesco

Checklist e NDT



Tutte le perizie prevedono:

  • Verifica umidità con 2 o più strumenti
  • Verifica durezza gelcoat e analisi qualitativa
  • Verifica laminato zona pinna con ultrasuoni
  • Scansione termografica murate e fondo
  • Tap test digitale timone e zona deriva-strutture interne
  • Uso endoscopio prese a mare e incollaggio controstampo
  • Rilievo temperature motore durante il test
  • Analisi/ispezione opera viva ed opera morta, appendici.

Scafi Vetroresina/Legno

  • Raschiatura parziale a campione dell’antivegetativa fino al gelcoat o trattamenti epossidici
  • Misurazione umidità e verifica osmosi a campione sulla carena
  • Verifica delaminazione vetroresina con strumento ultrasuoni in area pinna
  • Verifiche del laminato con termocamera, ricerca stuccature, vuoti e riverniciature. Nel caso di scafo in legno verifica con sonda di perforazione per verifica umidità
  • Endoscopio per verifica parte controstampate, dove necessario

Scafo metallico:

  • Verifica a campione spessori fasciame metallo o composito con strumento ad ultrasuoni
  • Verifica corrosione con corrosimetro e verifica dispersioni (barca in acqua)

Per tutti gli scafi

  • Analisi/ispezione integrità strutturale ed appendici, elica.
  • Analisi/ispezione coperta e specchio di poppa.
  • Analisi/ispezione attrezzatura e ferramenta coperta.
  • Analisi/ispezione rigging dalla coperta o salendo in testa d’albero se possibile.
  • Analisi/ispezione vele installate
  • Analisi/ispezione e collaudo linea di ancoraggio.
  • Analisi/ispezione sala macchine ed impianto alimentazione motore con prova in mare
  • Ispezione Motore e verifica suo componenti. linea d’asse e supporti.
  • Analisi impianti di bordo e collaudo (Idrico, elettrico, elettronica, valvole e passascafi, riscaldamento, gas, accessori…)
  • Analisi/ispezione locali cabine.
  • Analisi/ispezione locale cucina e piano di cottura.
  • Analisi/ispezione locale toilette.
  • Analisi/ispezione equipaggiamento di sicurezza.
  • Analisi/ispezione documentazione imbarcazione band. italiana (disponibile in originale e completa)
  • Analisi/ispezione equipaggiamento extra montato e funzionante (canotti, cime, motori, fuoribordo…)
  • Prova in mare: la prova in mare consiste in una navigazione a motore ed a vela, una eventuale ancoraggio, prova di manovrabilità (elica di prua, trasmissione)

Su richiesta specifica

  • Verifica Gloss
  • Verifica spessori vernice
  • Verifica stroboscopica rotazione assi
  • Verifica ultrasuoni e liquidi penetranti sartiame tondino
  • Verifica corrosione con sonda e indicatore dedicato

Materiali



Alcune note integrative:

LEGNO
Le barche più conosciute sono i Sangermani e gli scafi del Cantiere Craglietto. Molti i disegni di Sciarelli, da Tiziana IV a Italia, Dulcinea, Alnair e anche le copie di altri cantieri o one off IOR in lamellare su disegno di Andrea Valicelli o Roberto Starkel. Alcuni scafi a motore di Camuffo, RIVA (Aquarama, Tritone,..), Posillipo, Castagnola. Da anni collaboriamo con il Cantiere Alto Adriatico e i suoi artigiani.
Lo scafo in legno (fasciame a tavole o incrociato) richiede la massima attenzione. Da una ricerca storica, al tipo di legno utilizzato, è bene saper valutare la decomposizione del fasciame, il suo livello di umidità, il calafataggio e lo stato della ferramenta, molto spessa corrosa e soggetta ad elettrolisi. Si inizia quindi da una verifica con tap test (martellate), verifica con termocamera ed igrometro, nonché corrosiometro e infine saggiature con il coltello. Attenzione massima sugli alberi e sulle ordinate, che molto spesso nelle zone di forte raggiature sono crepate.
Nei casi invece di fasciame in lamellare incrociato, compensato o carene e trattate con epossidica e con kevlar e/o fasciame incrociato a ricoprire un tavolato per sanare delle marciture è necessario utilizzare gli ultrasuoni e fare ulteriori valutazioni. Uno dei problemi più tipici sono le infiltrazioni dalle coperte, la marcitura dei bagli e dei madieri in zona pinna. Anche i prigionieri di quest’ultima possono essere controllati per fare la bonifica/sostituzione.

METALLO
Siamo specialisti nelle barche in metallo sia da diporto che nel campo dei MegaYacht
Le barche più periziate sono gli Ovni 32,Ovni 345 Ovni 385 e Ovni 43 e Ovni 435 seguiti dai Garcia Passoa 43-46, Noaunni 43-47, Passoa 47 e Passoa 50. Poi vi sono alcuni disegni di Carrof, tra cui alcuni Vulcain V e gli Atalntis o Chatam di Dujardin, Alcuni vecchi scafi realizzati in Italia da Ambrosini, Puccinelli (Impala), Griggio  e Anodica Trevigiana, (Disegni di Alfeo Scatolin) o alcuni Reve de Tropique e Reve de Antilles, costruiti anche alle Officine Navali di Pesaro del collega Ing. Marco Cobau.
Abbiamo esperienza con diversi  META, come i Dalu in strongall  o il Petit Monde o l’OUTREMER 33 disegnati sia da Jubert & Nivelt sia da J.P. Brunus. Alcune unità one off Francesi  o Olandesi come il Petit Prince di Langevin, ma anche Tecnicomar ed Alliage 44 e Alliage 41, JNF 38, JFA 45, Universal Yachting,Kanter Yacht, Via 42  ed alcuni disegni di Van De Stadt, tra cui il Samoa 47, Tasman 48, Madeira 44 e diversi VDS 34 e molti scafi Olandesi in acciaio e alluminio disegnati da Dick Zaal e Dick Koopmans, realizzati presso il Cantiere Mekon, Hutting Yachts (40 e 45) ed alcuni esemplari di Royal Huisman o Nordkaaper 40-43. Diversi Reinke 45 e Reinke 40, Nordsee 47 Swing Keel  ispezionati nel Mare del Nord.Oltre a collaborare con diversi progettisti internazionali tra cui Angelo Lavranos,Bruce Roberst, Dudly Dix.
La barca in metallo richiede un attenta ispezione delle lamiere del fondo con verifica degli spessori, la verifica delle dispersioni e delle corrosioni, la verifica dell’impianto elettrico (meglio se a doppio isolamento) e dei serbatoio, nonché dei movimenti pinna e di alcune saldature. Non tutte le barche sono accessibili, smontando gli interni e questo è un forte limite nelle verifiche, soprattutto se le barche han girato molto.

COMPOSITO
Il Carbonio ed il kevlar sono materiali difficili. Nel passato abbiamo visto diversi scafi nati per competizioni varie, sia IOR, IMS, IRC e molte di queste barche presentano diverse delaminazioni sia da stress sia da poca impregnazione dei tessuti. L’enorme differenza è fatta dal cantiere e da come è stata utilizzata. Ci sono capitatati diversi Class 40 da periziare ed alcuni Open 60-IMOCA di seconda o terza generazione, tra cui l’Italiano Moana 60 di Malingri o diversi Vismara. E’ molto importante avere i piani di laminazione per un controllo accurato.

Yacht e megayacht


Il nostro lavoro non si limita solo agli Yacht di piccola media taglia, cioè al Diporto, ma anche al settore dei Mega Yacht, classici, in legno, d’epoca, in acciaio e alluminio ed in composito.


I luoghi più visitati risultano Palma di Maiorca, Monaco, Valencia, Antibes,Atene, Genova, Viareggio, Roma
Questo è un elenco di alcune barche periziate:

  • SY AKA K&M BESTEVAER 56 controllo carpenteria e saldature
  • SY 24m ketch- Lazy Jacques built by Pendennis in Aluminium
  • SY 27m EMI built by Sangermani in 1955-Mogano Sapelli
  • SY AGLAIA- 2002-Ocean Phoenix 77-Perizia Preliminare
  • SY MAXI 80 CAMPIONE DEL GARDA per danni e riparazione
  • SY DURLINDANA-CN PESARO- verifica spessori
  • SY STAR 78 Base Nautica Stella Polare- Legno Lamellare+Carbonio
  • SY CN BIOT Spirit of TUSCANY, ketch 27m, aluminum.
  • SY ESTE 94- Solo Scafo durante costruzione
  • Sy BALTIC 82 Midnight
  • DON PISCO Bill Tripp 65 Full survey 
  • MY OTAM 35 SD01
  • MY DARWIN 86 CANTIERE DELLE MARCHE
  • MY SAN LORENZO SL96 6060
  • MY CASTAGNOLA Acciaio
  • MY ADMIRAL 44m -2011- Cantieri di Lavagana-Aluminum
  • MY 28m COSTAGUTA-Lady Sara- (ex Sara)- Costaguta 1965-Cedro rosso incrociato e sovrastruttura in alluminio
  • MY 50M BENETTI Don Pablo-Acciaio
  • MY GUY COACH 24m-1981-Vetroresina e legno (sovrastruttura)
  • MY FALCON 102-Koema II-2005-Vetroresina
  • MY BENETTI 23m-1980-Acciaio
  • MY CBI NAVI50m-2012- Alluminio
  • MY TUG BOAT FREDRIKSTAD 1968- Corten steel+ alluminio (sovrastruttura)
  • My PERSHING 90-2009-LE CAPRICE III
  • My POSILLIPO 85-2005- 2 EPIPLEON
  • MY 72 CANADOS 72 EL SUENO
  • MY FERRETTI620
  • MY ADMIRAL 44m -2011- Cantieri di Lavagana-Aluminum
  • MY OCEAN KING 88-01
  • MY SANLORENZO 88
  • CERRI MARINE

Dove



Non abbiamo un limite geografico, ci muoviamo in tutta Europa e oltre.

La nostra posizione ci rende baricentri nel Nord Italia e operiamo con frequenza in Liguria, Toscana, Veneto, Friuli ,Emilia Romagna e Marche. Per le altre località utilizziamo l’area per la Sardegna, Lazio, Campania, Calabria, Puglia e Sicilia. All’estero operiamo in Croazia, Francia, Olanda, Spagna e Grecia

Contatti





Località Fornace, 426020, Crotta d’Adda, Italy

P.I.01075420198
C.F. 01445940065



Zerbinati Davide Cell.
+39 3482477243

Office
+39 0372721294

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.


Online


 
Vuoi ricevere degli articoli tecnici interessanti? Sali a bordo e resta informato!

Please enable the javascript to submit this form